Revisione dell'IVA in favore dell'AVS

2017
formulario d‘immissione: petizione
destinatario: Assemblea federale

approvato 94 56


tema: Finanziamento dell’AVS

contenuto:

Chiediamo alla Confederazione di riesaminare le quote dell'IVA e di riclassificare i beni e i servizi in base alla loro rilevanza.


motivazione:

L'obbiettivo della petizione è di generare delle entrate supplementari tramite l'IVA in favore dell'AVS.

Ad esempio i beni e i servizi di fabbisogno e di consumo quotidiano dovrebbero essere riclassificati con un'aliquota più bassa (2.5%), in modo da garantire il minimo vitale. Poi, è necessario incrementare l'aliquota normale.

Oggigiorno, molti beni, come ad esempio la carta igienica, vengono tassati con l'aliquota normale dell’8% (dal 1.1.2018 7.7%). Questi prodotti d'uso quotidiano dovrebbero essere detassati, in modo da poter poi aumentare l'IVA dei restanti beni e servizi, che vengono attualmente tassati con l'aliquota normale.

In caso di bisogno, si potrebbe aggiungere una frase ulteriore, che mira a tassare maggiormente (oltre l'8%, dal 1.1.2018 oltre il 7.7%) i beni di lusso (ad esempio gli orologi), in modo da avere più fondi per l'AVS.


informazioni interessanti sul tema

allegato

nessun allegato depositato.


è concluso il controllo da parte del forum? no