Generazione Erasmus: Un milione di giovani in più!

2018
Formulario d‘immissione: Petizione
Destinatario: Consiglio federale

Approvato 168 3


Tema: Svizzera e Europa

Contenuto:

La Sessione dei giovani 2018 chiede al Consiglio Federale di impegnarsi per il reinserimento della Svizzera nel programma Erasmus+.


Motivazione:

L'istruzione è la colonna portante di un'economia moderna e prospera, crea inoltre un riconoscimento internazionale.

Il programma Erasmus+ offre ai giovani in Europa l'opportunità di studiare all'estero e di perfezionare la propria formazione. Promuove la formazione continua e lo scambio interculturale.

Vi partecipano 3.000 istituzioni in 33 paesi europei e paesi vicini. La Svizzera non può più partecipare a tutti gli effetti a Erasmus+ dal voto sull'immigrazione di massa del 9 febbraio 2014.

La Svizzera, che dispone di poche risorse naturali, deve affidarsi al suo più importante prodotto d'esportazione: il "know-how" tecnico. Per questo motivo la Svizzera, in quanto centro dell'Europa, svolge un ruolo pionieristico nell'ambito dell'istruzione in tutto il mondo e può vantare un rinomato panorama universitario. Allo stesso tempo, essa dipende dallo scambio intellettuale con altri centri di competenza per l'istruzione.

Sia gli svizzeri che gli europei hanno beneficiato del progetto Erasmus+ con uno scambio di 40'000 studenti ciascuno. Per questo motivo, questa collaborazione deve essere ripresa.

Con il reinserimento della Svizzera nel programma Erasmus+ vogliamo rafforzare la Svizzera quale luogo di formazione e promuovere lo scambio continuo. Circa 250'000 studenti provenienti dalla Svizzera devono poter beneficiare di questa opportunità di mobilità libera.

"L'istruzione è l'arma più potente che possiamo usare per cambiare il mondo." - Nelson Mandela


Informazioni interessanti sul tema

Allegato

Antwort_Guy_Parmelin.pdf


È concluso il controllo da parte del forum? No