Buono per la formazione

2018
Formulario d‘immissione: Petizione
Destinatario: Parlamento

Approvato 138 28


Tema: Reddito di base incondizionato

Contenuto:

La Sessione federale dei giovani chiede alla Confederazione di introdurre dei buoni nazionali per la formazione che possano essere richiesti da tutte le persone residenti in Svizzera da oltre 5 anni per la formazione e il perfezionamento professionale.


Motivazione:

Il reddito di base incondizionato (RBI) viene discusso come soluzione a molti problemi della società, sociali ed economici, incluse le disuguaglianze di opportunità e i cambiamenti nel mondo del lavoro. Con i buoni per l'istruzione, presentiamo una soluzione alternativa e attuale, perché il RBI non è attualmente in grado di ottenere una maggioranza.

I buoni per l'istruzione svolgono un ruolo chiave nella promozione delle pari opportunità. Sostenendo le persone svantaggiate dal punto di vista finanziario e sociale nella loro istruzione e formazione. La formazione è un obiettivo sociale dato dalla Costituzione e un diritto umano dato dal primo protocollo aggiuntivo alla Convenzione europea dei diritti dell'uomo.

Come illustrato da uno studio commissionato dall'Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia (UFFT), è stato dimostrato che, con il sostegno finanziario, è possibile aumentare la partecipazione alla formazione continua anche da parte di gruppi di persone che hanno beneficiato di poca o di nessuna formazione.

Le misure di formazione e perfezionamento professionale alleggeriscono l'onere per i servizi sociali, in quanto è possibile un migliore (re)inserimento nel mondo del lavoro. Inoltre, sono anche nell'interesse della collettività attraverso il guadagno economico e la promozione del potenziale di formazione sociale.

Il progresso della digitalizzazione e dell'automazione minaccerà nei prossimi anni quasi un posto di lavoro su quattro o circa un milione di posti di lavoro in Svizzera.  Questo è il risultato di uno studio approfondito della società di consulenza gestionale McKinsey. Secondo lo studio, circa il 20-25 percento di tutte le attività professionali sarà automatizzato entro il 2030.

Nel contesto della digitalizzazione, la trasformazione del mondo del lavoro sta diventando uno dei principali problemi del nostro tempo, che richiede soluzioni politiche innovative come i buoni per l'istruzione.


Informazioni interessanti sul tema

Allegato

Nessun allegato depositato.


È concluso il controllo da parte del forum? No